domenica 28 marzo 2021

The Who e Gli Uragani uniti da una canzone

I Can't Explain é il primo singolo dei The Who, pubblicato nel 1964 negli Stati Uniti e nel 1965 in Gran Bretagna. 

Il brano occupa la posizione n. 372 nella classifica delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi stilata dalla rivista Rolling Stone. 

Fu il primo singolo pubblicato dal gruppo con il nuovo nome, "The Who", dopo che avevano pubblicato il loro precedente singolo d'esordio, I'm the Face/Zoot Suit, come "The High Numbers".


La cover italiana di "I can’t Explain" fu proposta da Gli Uragani nel 1966 e prese il nome di “Con quella voce”.



Ma chi furono… chi sono Gli Uragani?

Inseriti a pieno diritto a metà degli anni '60 nei dieci migliori gruppi italiani, Gli Uragani, gruppo veneto formatosi a Mestre, a differenza di altri complessi che coniugarono con abilità le nuove tendenze musicali dell'oltremanica con le più tipiche melodie italiane, abbracciarono in pieno e senza compromessi il tipico sound anglosassone, espresso in primo luogo dagli Animals e dai Who, diventando l'espressione più genuina, nel nostro paese, della tipica musica beat.

Lo riconobbero anche "Gianni Boncompagni e Renzo Arbore", allora giovani programmisti RAI, che ospitarono nei loro programmi i dischi dei sei Uragani.

Ritornati sulla scena a metà degli anni '90, giusto trenta anni dopo il periodo migliore della loro carriera, hanno saputo riproporre in modo intatto e con la stessa qualità quel sound caratteristico, unico, tipico di un'epoca che ha innovato radicalmente la musica.

E oggi sono a ragione ritenuti tra i migliori interpreti italiani della musica dei famosi Sixties.

Tratto dal portale “Live Beat FromMestre”.