venerdì 8 giugno 2012

Derek Trucks- Buon compleanno.


Compie oggi 33 anni Derek Truks.


Nel luglio 2006 ho assistito  ad un concerto di Eric Clapton, a Lucca.
Nell’occasione ero rimasto colpito da un giovane biondo che svisava con autorevolezza e semplicità su una Gibson SG, senza l'utilizzo del plettro.
Per stare su di un palco a 27 anni, accanto a quello che un tempo, sui muri di Londra, era definito “Dio”, doveva davvero essere bravo, al di là del mio giudizio!

Nei giorni seguenti mi documentai scoprendo che il ragazzo rispondeva al nome di Derek Trucks, ed era gia’consideranto uno dei migliori chitarristi Blues.

Vediamo qualche nota biografica

Derek Trucks è una sorta di predestinato. Nipote di uno dei fondatori della Allman Brothers Band, è cresciuto nel blues. A 12 anni già suonava la chitarra. Oggi è il leader di una delle più talentuose nuove formazioni di questo genere, la Derek Trucks Band, ed è stato scelto da uno dei suoi miti, Eric Clapton, come musicista del gruppo che lo ha accompagnato in tournée.
La rivista Rolling Stone lo ha inserito, a soli 26 anni, tra i 100 chitarristi più grandi di sempre.
L’opera piu’completa e convincente di Derk e’ Songlines , in cui non si è limitato a suonare egregiamente il proprio strumento e a comporre qualche brano ispirato. Ha inserito nella collezione vecchi traditional, composizioni di Roland Kirk, Nusrat Fateh Ali Khan, Taj Mahal. All'origine del disco c'è la forte ispirazione che lo ha illuminato leggendo" Le vie dei canti ",di Bruce Chatwin. Un modo non banale per dare il via a un album che si propone come un autentico viaggio tra stili, paralleli e meridiani, radici e nuove scoperte.
"Suonare al fianco Clapton è stata un'emozione indicibile, un onore e una grande opportunità. E' stato tra i musicisti che più hanno influenzato la mia crescita. Da ragazzino ascoltavo i suoi dischi e quelli di Hendrix e Lennon. Essere vicino a un maestro dello strumento mi inorgoglisce.

Ascoltiamolo.



video

Nessun commento: