domenica 24 aprile 2011

SBAND 2011-JU-BAMBOO 1° semifinale


Venerdì 22 aprile si è svolta la prima semifinale di SBAND 2011, manifestazione organizzata dal JU-BAMBOO di Savona.

Si sono esobiti, in ordine di apparizione:

1)Madame Blague

2)Rotten Apples

3)Experior

4)Sixtie Six

Biografia e immagini di Madame Blague e Experior sono già state inserite in post precedenti e sono fruibili al seguente link:

http://athosenrile.blogspot.com/search/label/SBAND%202011-JU-BAMBOO%20Savona

A seguire le notizie relative a Rotten Apples e Sixtie Six.

A fine articolo un piccolo video ci racconterà qualcosa della serata.


Rotten Apples



I Rotten Apples, nati in un garage dalla passione per la musica di sei ragazzi tra i diciassette e i diciotto anni, si presenta con una formazione assai inconsueta: alla voce uno street rapper e una melodica voce femminile, un batterista dedito al punk rock, un bassista dall'animo rock con influenze funky e due chitarristi, un brutale metallaro e un melodico bluesman.
Con questa line up dai toni contrastanti non poteva che sorgere un sound particolare, incentrato verso il punk-rock con ingerenze da tutti i componenti, una fusione epica di diversi generi.

Sixtie Six



I Sixtie Six nascono nel 2008 quando il chitarrista Luca Fracchia (Frash) , il batterista Gregorio Molinari (G), il bassista Mauro Perusino (Maurella) e Ares Garolla (Sasso) uniti da una vecchia e consolidata amicizia, seduti al tavolino di un bar nella ridente e solare Ibiza, in condizioni più che precarie, decidono di unirsi in una band e lanciarsi all'avventura nel mondo del Rock'n Roll. Dopo aver arruolato anche l'attuale primo chitarrista Daniele Donnarumma (Il Nanni) il gruppo trascorre un breve periodo alla ricerca di un cantante. Nell'estate 2009 entra a far parte dei 66 Nicolò Gaiero, detto The Voice! I SixtySix sono ormai al gran completo e sebbene siano alle prime armi con grande passione e impegno, dopo aver superato i primi problemi come molti gruppi agli esordi, stanno ora lavorando al loro primo singolo oltre ad una lunga lista di cover.