mercoledì 27 maggio 2009

La Maschera di Cera


La Maschera Di Cera è una formazione dedita alla riscoperta e alla valorizzazione del suono degli anni ‘70, quello sognante e immaginifico della grande stagione del rock italiano.
Dall’anno della sua formazione (2001) il gruppo ha prodotto tre dischi in studio, uno dal vivo e un DVD. Ha portato sui palchi europei il suono e la musicalità per cui l’Italia, di fatto, è ricordata negli annali del rock internazionale.
Suonando in Belgio, Francia, Svizzera, Portogallo e Spagna, la MDC ha raccolto consensi e critiche unanimi perché il suo spettacolo live è sinonimo di passione e coinvolgimento allo stato puro.

La Maschera di Cera sono:
Alessandro Corvaglia: voce solista, chitarra acustica
Agostino Macor: tastiere
Andrea Monetti: flauti, sassofoni
Fabio Zuffanti: basso, pedali bassi, cori
Maurizio Di Tollo batteria, percussioni, cori


2 commenti:

Anonimo ha detto...

un po' di Jethro Tull, una spruzzata di Osanna, un pizzico di PFM, una passata di New Trolls ..e l'insalata dei copioni è fatta.... mah... !....

Anonimo ha detto...

Copioni un bel paio di palle.
Il pezzo è bello e loro sono bravi a riproporre le atmosfere degli anni settanta.
Se lo fanno i muse sono dei geni, se lo fa un gruppo italiano sono copioni...e poi...è mai possibile che appena spunta un flauto qualcuno dica Jethro Tull?
Banale...