martedì 6 maggio 2008

Alanis Morisette


Alanis Nadine Morissette è nata il 1 giugno 1974 ad Ottawa in Canada.
Inizia a suonare il piano a 6 anni ,quindi la danza classica e jazz all'età di 7 anni.
Precoce, scrive la sua prima canzone all'età di 9 anni.
Registra il suo primo disco: "Fate stay with me" all'età di 10 anni e "decide" che la musica sara' l'occupazione della sua vita.
A 14 anni, crea la sua etichetta e nel 1991, registra il suo primo album intitolato "Alanis", dove mescola musica pop e dance.
Quest'album ottiene un successo immenso in Canada e diventa disco di platino
A seguire un secondo album, nel 1992, "Now is the time".
Il disco vende poco ed Alanis diventa l'obiettivo di giudizi negativi che la amareggiano.
Decide allora di fuggire dall'industria musicale canadese e approda a Los Angeles, dove firma un contratto per la Maverick (la stessa etichetta di Madonna).
Il riconoscimento mondiale arriva con "Jagged Little Pill", nel 1995, un album da lei scritto interamente, che venderà più di 26 milioni di copie.
Dopo tanto lavoro Alanis , decide di fare un lungo break, sino al 1998, anno in cui esce l'album "Supposed former Infatuation Junkie".
Quindi prova l'avventura cinematografica con una pellicola di Kevin Smith, "Dogma".
Nel 1999 ,in seguito ad un" passaggio" a MTV UNPLUGGED esce un album acustico ,ed occorre attendere il 2002 per trovare Alanis nel suo quarto album studio: "Under Rug Swept".
Alanis riparte a lavorare in studio a fine primavera 2003 con lo scopo di trovare nuovi spunti per il suo quinto album "So Called chaos", uscito poi nel maggio 2004.


video



Le ultime parole famose:
"L'ipotesi di viaggi nello spazio è una totale assurdità" ( Richard van der Riet Wooley , astronomo inglese, Time 16/01/1956).

1 commento:

Anonimo ha detto...

Anche a me è sempre piaciuta per la sua grinta..
Il disco dal vivo è bellissimo..
Ciao Athos!!!

Pino

P.S.
su radio 1 ho ascoltato un programma "tutti i frutti" se non sbaglio che parla della storia del rock ed in particolare in quest'ultimo periodo di quello progressivo..conduce anche Riky Gianco..molto interessante.
Hanno parlato dei "Procol Harum"