venerdì 1 gennaio 2021

Capability Brown

I Capability Brown hanno avuto e ancora hanno un seguito importante essendo considerati band di culto nella storia della musica prog britannica, una fama che in sintesi si basa su di un pezzo eccezionale tratto dal loro secondo album, “Voice”, e che propongo a seguire.

In realtà la loro produzione si inseriva maggiormente nella sfera del pop mainstream, seppur trattata e proposta in modo "artistico" e alternativo.

La band era formata da sei elementi, un team in cui tutti cantavano e suonavano egregiamente vari strumenti.

La formazione era composta da Tony Ferguson (chitarra, basso), Dave Nevin (tastiere, chitarra, basso), Kenny Rowe (basso, percussioni), Grahame White (chitarra, liuto, balalaika, tastiere), Joe Williams (percussioni) e Roger Willis (batteria, tastiere).

Ferguson e Nevin scrissero la maggior parte del materiale della band che eccelse anche in cover di materiale meno conosciuto.

La capacità di vocalizzazione dei Capability Brown fu un loro punto di forza, un insieme di voci che coprivano una vasta gamma di colori, dal baritono al falsetto pulito.

ll loro primo album, “From Scratch” - che includeva Liar - non fu eccezionale.

Il secondo, “Voice”, pubblicato nel 1973, rappresentò la loro ricerca del successo e conteneva un pezzo molto vario e melodico di oltre 20 minuti il cui titolo è “Circumstances”, un brano straordinario che incorpora tastiere, voci a cappella, sintetizzatori e mellotron, voce solista, delicate sezioni di chitarra acustica, potenti accordi di chitarra elettrica e cori molto organizzati.

Dopo questo “sforzo” i C.B. fermarono l’attività e nel 1974 Tony, Roger e Graham furono reclutati dall'amico e membro di Christie Roger Flavell per unirsi al suo gruppo, i Christie, per un tour in Sud America. 

E a quel punto i Capability Brown cessarono di esistere!


FORMAZIONE:

Tony Ferguson: vocals, guitar, bass, flute, pedal steel

Dave Nevin: vocals, guitar, bass, recorder, mellotron, synthesizer, percussion, vibes

Roger Willis: vocals, drums, piano, harmonica

Grahame White: vocals, guitar, lute, balalaika, keyboards

Kenny Rowe: vocals, bass, percussion

Joe Williams: vocals, percussion


DISCOGRAFIA:

Studio

From Scratch - 1972



Voice - 1973


Compilation

Liar-1976