mercoledì 7 gennaio 2009

Caravan


I Caravan (Inglesi di Canterbury nel Kent) nascono nel 1968 dalle ceneri dei Wilde Flowers, dove avevano militato Richard Coughan (batterista), Pye Hastings (chitarrista/cantante) e i cugini Richard (bassista/cantante) e David (tastierista) Sinclair.

Il primo disco della band si intitola semplicemente “Caravan” (1968) e passa alquanto inosservato, mentre circa un anno dopo i Caravan si fanno notare con il disco “If I Could Do It All Over Again, I’d Do It All Over You” nel quale si nota una grande attenzione verso la forma-canzone che costituirà sempre la caratteristica del gruppo (a differenza di certe scelte più oscillanti di altre formazioni).

“In The Land Of Gray And Pink” (1971) e “Waterloo Lily” (1972) sono indubbiamente i due lavori migliori grazie anche ai contributi di Steve Miller e Lol Coxhill.


In seguito David Sinclair lascierà la band per unirsi ai Matching Mole di Robert Wyatt e Richard Sinclair darà vita agli Hatfield And The North, farà parte poi dei National Healt.

I Caravan proseguono ancora per qualche anno, pubblicando “For Girls Who Grow Plump In The Night” (1973), “Caravan & The New Symphonia” (1974), “Cunning Slunts” (1975).

Magic Man

video


Citazione d'autore:

"La morale è la debolezza del cervello" ( Arthur Rimbaud)


Nessun commento: