martedì 24 agosto 2010

The Yardbirds



The Yardbirds sono stati uno dei primi gruppi rock britannici, noti per aver dato inizio alla carriera di molti dei più famosi chitarristi di musica rock, tra cui Eric Clapton, Jeff Beck, e Jimmi Page.
Una band Blues che giunse al pop rock sperimentale dopo una serie di grandi successi come "For Your Love "e "Heart Full of Soul".
La loro musica riusciva a connettere l'R§B britannico con lo stile psichedelico.
Gettarono le basi per la successiva esplorazione dell'Hard rock da parte dei Led Zeppelin, e i chitarristi che fecero parte di questo gruppo divennero ben presto estremamente influenti nel panorama musicale internazionale.
Aprirono la strada a quasi tutte le innovazioni chitarristiche degli anni 60( fuzz tone, feedback, distortion) e miglioramento dell'amplificazione, e furono i primi a porre maggior enfasi sul virtuosismo e la sperimentazione. 
Con lo scioglimento della band, il cantante Keith Relf e il batterista Jim McCarty andarono a formare i Renaissance, la prima formazione del famoso gruppo progressive folk, per abbracciare sonorità più morbide, mentre il chitarrista Jimmi Page, possessore ancora del nome New Yardbirds formò una nuova band, ribattezzata in seguito Led Zeppelin.
Il bassista Chris Dreja invece si ritirò dalle scene musicali preferendo fare il fotografo.  

Curiosità:
Parteciparono nel 1966 al Festival di Sanremo, nella categoria debuttanti. 

In tale occasione rimase famosa la presentazione di Mike Bongiorno che traducendo a braccio il loro nome, li ribattezzò "Gallinacci".
Cantarono la canzone " Questa volta", in coppia con Bobby Solo e Paff Bum in coppia con Lucio Dalla.


Ho sempre pensato che "Dazed and Confused "fosse un brano dei Led Zeppelin , ed invece ho scoperto che...
"La canzone è una delle più famose dei Led Zeppelin, inclusa nelle scalette di ogni tour fino al 1975, poi "abbandonata" e ripresa per la reunion all'O2 Arena di Londra, meglio noto come Milllenium Dome, il 10 Dicembre 2007. 
Il brano è una cover di una canzone degli Yardbirds, band in cui militava Jimmi Page prima di approdare agli Zeppelin, per cui le due band discuterono sul suo utilizzo.
Alla fine gli Yardbirds acconsentirono e la canzone potè essere registrata e quindi inclusa nel loro primo lp."


video




Citazione del giorno:


"Il vero signore è lento nel parlare e rapido nell'agire. (Confucio)

2 commenti:

lifeisalongsong ha detto...

certo che all'epoca c'era un tale andirivieni di musicisti che spesso le line up dei vari gruppi cambiavano di mese in mese..Sicuramente Athos,innamorato anche dei Who,saprà del tentativo di Jimmy Page e di Jeff Beck,fuoriusciti dagli Yardirds,di dar vita con John Entwistle e Keith Moon,rispettivamente bassista e batterista dei Who,ad un nuovo progetto musicale.Il tentativo si esaurì in sala di registrazione con il brano Beck's Bolero.Ultima nota...all'incisione di Beck's Bolero partecipò anche un bassista...un certo John Paul Jones :-) ..Era l'ottobre-novembre del 1966,un periodo di gran fermento..di tanti cambiamenti,di tante band nuove..ma gira e rigira i musicisti erano sempre gli stessi.

Anonimo ha detto...

Ciao Athos,anche se non sembra ti seguo sempre..ogni sera...
e devo dire che mi stupisci sempre di più..e mi fai scoprire musica di qualità!!

Stammi bene..
Ciao Pino