venerdì 6 febbraio 2009

Procol Harum


I Procol Harum sono stati un gruppo di rock progressivo britannico, tra i primissimi esponenti di tale corrente musicale negli anni sessanta.
Quando si parla dell’organo Hammond, la mente non può non soffermarsi almeno per qualche istante a una canzone che nel 1967 fece innamorare milioni di ragazzini, vendendo 11 milioni di copie. Gary Brooker, cantante e pianista del gruppo, attingendo note da Bach, compose quel “A Whiter Shade Of Pale” che costituirà il maggior successo del gruppo; da quel momento scrivere qualcosa di meglio per loro sarà impossibile.
La melodia della canzone si sviluppa sulle note dell’organo Hammond abbellite dal Leslie; i primi ad ascoltarlo in Italia sono i Dik Dik, gruppo musicale già affermato.
Il brano piace immediatamente e decidono di riproporlo con un un testo diverso, con la collaborazione di Lucio Battisti e Mogol, e il 20 Agosto esce in Italia “Senza luce”, che raggiunge subito il primo posto in classifica.
I Procol Harum si formano a metà degli anni ‘60 nella cittadina inglese di Southend-on-Sea (Essex), dalle ceneri della blues band dei Paramounts e dopo l’incontro di Brooker con il paroliere Keith Reid, di lì in poi autore di tutti i testi del gruppo ed in effetti “sesto membro effettivo” del gruppo stesso.


Dopo il fulmineo successo di “A Whiter Shade of Pale”, i Procol Harum ottengono notevole fama con altri tre brani, “Repent Walpurgis”, eseguita interamente con piano e organo, “A Salty Dog”, adottato come sigla per il programma della RAI "Avventura", e “Homburg” riproposto dal gruppo italiano Camaleonti con il titolo “L’ora dell’amore”.
Col cambio di decennio e l’avvento susseguente dell’ondata di rock progressivo britannico (Genesis, Yes, Emerson Lake & Palmer tra i più noti), i Procol Harum non riescono a confermare il successo, pian piano affievolendo il proprio impatto commerciale, sebbene rimangano tra i “maestri” del genere.
Il gruppo si scioglie nel 1977 senza suscitare grandi clamori, lasciando via libera alla carriera solista di Brooker, più che altro come componente aggiunto dal vivo della band di Eric Clapton ed altre partecipazioni sporadiche (da segnalare quella come vocalist nella canzone “Limelight” degli Alan Parsons Project, contenuta nell’album del 1985 “Stereotomy”).
L’8 ottobre 1990 muore a Corvalis nell’Oregon il batterista e membro fondatore del gruppo B.J. Wilson, dopo tre anni di coma.
In seguito a tale triste evento gli altri membri fondatori della band decidono di tornare a registrare un nuovo album, The Prodigal Stranger, che di fatto segna il ritorno dei Procol Harum sulle scene senza però sortire particolari effetti a livello di pubblico.

A Salty Dog




Citazione d'autore:

"Non c'è nessun peccato, tranne la stupidità." (Oscar Wilde)


Nessun commento: