domenica 6 marzo 2016

MC5-Grand Ballroom, Detroit, 30-31 ottobre 1968



Da: I più grandi show della storia Rock e Pop
di Mark Paytress

MC5

Grand Ballroom, Detroit, 30-31 ottobre 1968

Non eravamo intellettuali distaccati o artisti con la puzza sotto il naso come quelli di New York.

Non eravamo gli hippie paciosi di San Francisco e nemmeno i pupazzi di plastica di Holliwood.

Quella non era la Swinging London alla moda, era Detroit .Grigia , affannata e industriale.

Con le sue lotte sindacali, la sua cultura giovanile e il suo forte movimento contro la guerra, Detroit divenne l’epicentro della politica radicale.

Il futuro era adesso, il posto era quello giusto e noi eravamo dei figli di puttana, però in gamba”.

Wayne Kramer, 2003






Nessun commento: