martedì 19 gennaio 2016

Sporthalle, Colonia, 3 febbraio 1972-Can



Sporthalle, Colonia, 3 febbraio 1972

A metà strada tra Stockhausen e James Brown, tra Hendrix Velvet Underground, i Can furono i massimi esponenti del Krautrock.
Molto popolari nella natia Germania grazie alle partecipazioni a colonne sonore di film e sceneggiati televisivi, nel febbraio 1972 i Can dettero un concerto gratuito, ripreso dalla televisione, nella grande Sporthalle di Colonia, città che costituiva la loro base operativa .
Una folla di 10000 spettatori restò attonita di fronte a una straordinaria performance “avant rock” che sembrava molto affine a una “trance psichica”.
Mentre il gruppo si esibiva, giocolieri e acrobati entravano e uscivano dal palco dando alla situazione un tocco lievemente surreale.
Ma niente poteva distrarre gli sguardi dal bizzarro cantante del gruppo, il giapponese Damo Suzuki, e dal suo attillato abito rosa e rosso.
Mentre Suzuki strillava parole incomprensibili con il viso nascosto da una gran massa di capelli, il resto del gruppo intesseva trame sonore fra le più innovative e incalzanti, mai ascoltate nel rock.
Chi avrebbe mai immaginato che i re del ritmo abitassero in Germania?
(estrapolato da una raccolta di Mark Paytress).

Immagini di repertorio...





Nessun commento: