domenica 16 febbraio 2014

L’AES – AUDIO ENGINEERING SOCIETY AL FIM 2014



L’AES – AUDIO ENGINEERING SOCIETY AL FIM 2014

Sabato 17 Maggio un’intera giornata di seminari curati dai massimi esperti del suono
FIM – Fiera Internazionale della Musica, quest’anno in programma dal 16 al 18 maggio alla Fiera del Mare di Genova, propone al pubblico numerosi concerti, esibizioni, strumenti musicali, mostre e non solo: l’Area Seminari, studiata appositamente per chi intende approfondire tematiche legate alla musica, si arricchisce della collaborazione con un partner prestigioso, l’ AES  Audio Engineering Society, i maggiori esperti al mondo d’ingegneria del suono.
La sezione italiana dell’AES ha il compito di promuovere lo sviluppo e la diffusione della conoscenza scientifica nel campo dell’audio e delle discipline affini, sia negli aspetti teorici sia nelle applicazioni pratiche. Incoraggia, inoltre, l’interesse verso le tecniche e le tecnologie audio, promuove lo scambio di idee e l’interazione tra i soci, oltre a incoraggiare la costruzione ed il mantenimento di un elevato standard professionale tra gli addetti al settore.
All’interno del Padiglione C, AES propone sabato 17 maggio un seminario di una giornata interamente dedicato alla qualità della musica: a partire dalle prime fasi di ripresa sonora, fino all'ultimo elemento della catena audio - l'orecchio, l’associazione intende proporre una panoramica degli strumenti di valutazione e interpretazione della qualità della produzione musicale.
La giornata di incontri, fortemente caratterizzato sotto il profilo tecnologico e metodologico alla promozione di una coscienza critica nella scelta e nell'ascolto della musica, svilupperà due tematiche: la qualità della produzione musicale e l'educazione audio percettiva.
Dalle 11 alle 13 Lorenzo Rizzi (Suono e Vita) si occuperà della qualità acustica interna degli spazi, analizzando in particolare la relazione fra materiale sonoro e ambiente esecutivo; seguirà un’introduzione all'analisi acustica, con cenni sulla correzione acustica e le strategie progettuali.
Dalle 13.30 alle 15.30 sarà il turno di Sabino Cannone (MoReVox) e di Maurizio Biancani (Fonoprint), due esperti del settore che tratteranno il tema della qualità nella produzione musicale, analizzando nel dettaglio le possibilità del Mixing e del Mastering.
Dalle 15.30 alle 18.00 Cesare Marchesini (Soundfan) e Quirino Cieri (Kenwood Italia) metteranno a confronto la tecnologia e la metodologia analogica con quella digitale, spiegando come esse influiscano sulla nostra percezione della musica e provando a far sviluppare nei fruitori del seminario una coscienza critica nella scelta e nell'ascolto della musica.
Tutte le presentazioni si avvarranno di ascolti e comparazioni, con l'obiettivo di guidare i partecipati verso un più cosciente approccio all'ascolto ed alla valutazione della qualità della musica. Modererà gli incontri Alberto Gaetti, Vicepresidente AES Italia.
Per informazioni: www.fimfiera.it | Info Line: +39 010 86 06 461 | mail: press@fimfiera.it