domenica 26 gennaio 2014

SCONFIGGERE IL SILENZIO...



L’ASSOCIAZIONE CULTURALE MARE DI NOTE
PRESENTA…

“SCONFIGGERE IL SILENZIO. NON LASCIARE CHE TI AMI TROPPO FORTE”,


MANIFESTAZIONE MUSICALE BENEFICA DEDICATA ALLA LOTTA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE


IL RICAVATO VERRA’ DEVOLUTO AL CENTRO ANTIVIOLENZA MASCHERONA

Venerdì 28 febbraio 2014 a partire dalle ore 18:30  l’Associazione Culturale “Mare di Note” (via Delle Fabbriche 12  a Genova Voltri), in collaborazione con Andrea Di Marco e Caterina Angeli, si attiverà concretamente per dire “NO” alla violenza sulle donne  con “Sconfiggere il Silenzio – Non lasciare che ti ami troppo forte”. Il ricavato verrà devoluto al Centro Antiviolenza Mascherona.
In Italia ogni 3 giorni una donna muore per mano di un uomo. Troppo spesso questi fenomeni avvengono nell’intimità delle pareti di casa, nel silenzio delle mancate denunce, nel terrore della paura e della minaccia. La violenza domestica è la prima causa di morte nel mondo per le donne tra i 16 e i 44 anni: più degli incidenti stradali, più delle malattie…
Per combattere questo fenomeno è importante iniziare dall’accettazione dell’esistenza del mostro al nostro fianco: per combattere questo fenomeno è importante ricordare che l‘amore non può colpire mai troppo forte.
Questo è il principio primo su cui si basa “Sconfiggere il Silenzio. Non lasciare che ti ami troppo forte” e l’organizzazione della manifestazione ha deciso di devolvere il ricavato della serata ad uno degli enti cittadini che più di tutti dedicano la propria esistenza a questa causa: Il Centro Antiviolenza Mascherona , Via Mascherona 19 a Genova, agisce contro la violenza su donne e i minori  favorendo la diffusione di una cultura contraria alla violenza.

Le operatrici del centro svolgono una funzione di ascolto e di indirizzo per le vittime di violenza che possono fruire di colloqui di approfondimento e di un eventuale percorso individualizzato di sostegno per rielaborare il proprio percorso di vita.


PROGRAMMA DELLA SERATA:

18:30 - 20:30     Aperitivo. Durante l’aperitivo il pubblico potrà osservare alcune fotografie relative al tema della violenza sulla donna che verranno esposte nei locali dell’Associazione.
Verrà esposto anche un dipinto realizzato per l’occasione dal Maestro Alessandro Sala
20:30 – 20:45     presentazione della serata
20:45 – 21:00     intervento delle forze dell’ordine
21:00 – 21:30     dimostrazione di autodifesa
21:30 – 21:45     intervento del Centro Antiviolenza Mascherona
21:45 – 22:00     proiezione del cortometraggio “Valeria”, regia di Alessio Rupalti
Dalle 22:00          8 cantanti (rigorosamente donne) si alterneranno sul palcoscenico. Al termine delle esibizioni si riuniranno tutte insieme per cantare un brano scritto appositamente per questa serata dai membri dell’Associazione Mare di Note.
Ad intervallare i concerti, un monologo scritto ed interpretato da Marco Piras Iacono, dal titolo "Quel campo colorato di verde": la storia della violenza subita da una bambina.

Le artiste che parteciperanno alla manifestazione sono: Chantal Mulonia (diplomata all'Accademia della Musica, ha  partecipato alle selezioni di Sanremo giovani classificandosi tra i 120 finalisti nazionali), Laila Iurilli ( Ha studiato canto presso l'Accademia Teresiana di Arenzano. La vita l’ha portata ad esibirsi non sono in Italia, ma anche in Germania e a Zanzibar interpretando brani i contemporanei di musica pop. Successivamente si è avvicinata in modo indissolubile alla musica jazz), Martina Vinci (cantautrice e membro dei Blue Beat,nel 2011 vince l'Anno Domini Multifestival Award con il brano "AssolutaMente"), Sara Cappellini Maggiore (soprano, laureata cum laude presso il conservatorio Nicolò Paganini, è stata protagonista di innumerevoli opere), Elisa Turchi (voce rock e graffiante della cover band genovese “White Shadows”), Paola Franciosi (cantante solista del quartetto femminile  elettroacustico “Le Rogers”), Elisa Sartori (membro del trio “Akustika”, attualmente sta lavorando ad un nuovo progetto pop dance) e Anna Franco (torinese di nascita, genovese per adozione ha cantato in tutta Italia ed ha partecipato a diverse trasmissioni televisive. Cantante della band “Era900”, affronta mostri sacri della musica internazionale come i Queen, Gary More ed Eric Clapton).

L’ingresso alla manifestazione è soggetta ad oblazione minima di € 5,00

Per informazioni:     Mare Di Note                                    3735308053             maredinote@libero.it

            Ufficio Stampa:                    Caterina Angeli                                 3771753705             cate.angeli@gmail.com

LE ARTISTE CHE PARTECIPERANNO